MARCHI DISTRIBUITI

Grishko

Coppelia è il distributore ufficiale per l’Italia dell’importante azienda russa leader nel mondo della danza. Con un accordo siglato ormai da molti anni, Coppelia ha contribuito in maniera sostanziale a introdurre e promuovere i prodotti Grishko nel nostro mercato. Le ballerine italiane hanno ora a disposizione presso i selezionati punti vendita una gamma ampia e completa di articoli Grishko, soprattutto per quanto riguarda l’articolo che maggiormente rappresenta l’azienda di Mosca: le scarpe da punta.

Oltre ai famosi modelli Vaganova e Fouettè, Coppelia ha introdotto nel 2000 la nuova scarpa da punta semi-professionale “2007”. E’ la prima scarpa della linea Grishko che abbandona le tipiche linee delle scarpe russe, che notoriamente sono molto affusolate e con la mascherina piuttosto alta, per introdurre la “2007” che richiama maggiormente le scarpe anglosassoni. Box squadrato, una pianta più comoda e l’introduzione del laccetto in cotone, solitamente assente nelle scarpe russe.

Oltre ai citati modelli, Coppelia propone con disponibilità sul pronto, anche le punte Maya 1 e Maya 2 e le mezze punte Spartacus, con suola intera e smezzata. Da quest’anno Coppelia ha introdotto anche la linea di abbigliamento Grishko e gli stivali, che hanno riscontrato un grandissimo successo a livello internazionale. La tradizione di quest’importante azienda dell’est, fondata molti anni or sono dal suo attuale Presidente Mr. Nikolay Grishko, continua con gran successo grazie alla sempre più stretta collaborazione con la nostra azienda di distribuzione.

Gaynor Minden

Fondata nel 1993 dall’ex ballerina Eliza Gaynor nel quartiere artistico del Chelsea a Manhattan – New York, e dal marito John Minden, la scarpa da punta GM è frutto di una ricerca durata otto anni nei quali Eliza ha dedicato la sua vita alla ricerca e sviluppo di materiali innovativi che potessero sostituire il cartone pressato e gli impasti di colla e farina vegetale sino allora utilizzati da tutti i produttori per realizzare le tradizionali scarpe da punta. Mettendo a frutto la propria esperienza nel campo lavorativo dell’azienda di famiglia ed effettuando una ricerca capillare dei materiali che garantissero il supporto necessario alla ballerina, Eliza ha brevettato a livello internazionale quella che a tutt’oggi è riconosciuta come la più grande innovazione nel mondo delle scarpe da punta: la Gaynor Minden.

Realizzata con una struttura in Poron 2000 a densità variabile, è rifinita con un prezioso raso sagomato su misura per ogni numero di scarpa, è rivestita internamente di uno strato di cotone trattato a velluto con inserti in neoprene per ammortizzare la pressione nelle zone di maggior sforzo ed è corredata del cordoncino elastico posto lateralmente: la scarpa da punta Gaynor Minden rappresenta lo “state of the art” delle punte a livello mondiale. I ballerini delle più importanti compagnie internazionali quali l’American Ballet Theatre (ABT), l’England’s Royal Ballet e il Kirov Ballet ad esempio, adottano da qualche tempo Gaynor Minden come scarpa da punta.

Sono stati condotti numerosi test per arrivare alla realizzazione di questo straordinario prodotto: provate su una diversa superficie e in diverse situazioni climatiche, con danzatori di strutture fisiche diverse come peso, morfologia di piede e livello tecnico, i risultati hanno dimostrato come la scarpa GM garantisca una gamma d’utilizzo molto ampia e soprattutto come abbia una durata pari a circa 10 volte quella delle scarpe tradizionali. La GM ha persino realizzato una macchina in grado di simulare 100.000 relevè: le GM superano comodamente questa prova senza che la struttura sia alterata.

Sansha

Sansha è principalmente famosa a livello mondiale per essere stata la prima azienda ad introdurre l’innovazione della così detta “split sole”, la suola smezzata nelle mezze punte.

Disegnata dal suo attuale presidente, Frank Raoul Duval, questa scarpa ha segnato un importante momento dell’evoluzione della danza, ed è tutt’oggi uno dei punti di riferimento per le mezze punte. Coppelia propone il modello più professionale, la Pro 1 C (Silhouette), realizzata con cucitura di traverso. Inoltre Coppelia ha sempre disponibile a magazzino anche la punta Sansha, la 202 Recital e lo stivaletto Jazz JB3 Soho.

Flock

 



Duck

Duck

 







Gladis Dance

Gladis è un’azienda Spagnola nasce nella terra del Flamenco, la Spagna Sivigliana che rappresenta le migliori tradizioni di quest’accattivante disciplina.

Gladis è difatti il più grande produttore Spagnolo di calzature per il flamenco. Le sue realizzazioni sono considerate ottime per il rapporto qualità-prezzo, e si adattano ottimamente alle esigenze sia del principiante che dell’intermedio.

Coppelia propone i due modelli più popolari della linea Gladis, ovvero un modello di pelle con elastico (101) e uno scamosciato con la fibbia (303)
Inoltre Coppelia ha sempre disponibile anche il modello da uomo, lo stivaletto da flamenco mod. 1001.

Eurotard

Dagli USA viene importata da Coppelia la ditta produttrice dei primi e inimitabili salvapunte in silicone: la Eurotard.
Con un brevetto internazionale, Eurotard ha disegnato e realizzato quello che viene considerato il punto di riferimento per i salvapunte a livello mondiale; il “Pointe Comfort”.

Realizzato in una speciale mescola di gel di silicone, è proposto in due diversi spessori, uno normale per una maggiore protezione ed uno detto ultra-light, che consente di aver un contatto più sesibile con la scarpa ma che offre meno protezione.
A breve verrà presentata la grande novità Eurotard: il salvapunte “Feather Light”, con caratteristiche simili al Pointe Comfort ma realizzato in un materiale più morbido e sottile.

Coppelia ha introdotto per prima in Europa la rivoluzionaria concezione del salvapunte in silicone, grazie all’accordo di distribuzione esclusiva dei suoi prodotti.

The Gifted Dancer

Coppelia da 10 anni distribuisce in esclusiva l’oggettistica dedicata alla danza dell’inimitabile azienda inglese “The Gifted Dancer”.
Nata dall’esigenza di raccogliere in un unico catalogo le centinaia di accessori che occorrono alle ballerine per approntare i loro saggi e spettacoli, The Gifted Dancer è cresciuta costantemente introducendo centinaia di articoli di varia natura con temi tutti inerenti alla danza.

Il catalogo comprende più di mille articoli fra i più diversi: dalle biro alle agende, dalle borse ai mouse pad, agli ombrelli, agli accessori per l’acconciatura, alle corone e molto altro ancora. Si tratta veramente di un catalogo incredibilmente completo di oggetti utili, introvabili e molto accattivanti.